WMAC FERRARA: sei medaglie alla prima manifestazione in presenza

E quinto posto nella classifica per società nella gara a Lonigo

Lonigo, in provincia di Vicenza, ha ospitato la prima fase del Campionato Nazionale di karate CSI 2021/22, nonché il ritorno anche in Italia alle competizioni in presenza. Alla manifestazione ha preso parte anche un gruppo di atleti della WMAC Italia di Ferrara, guidati come sempre dal presidente Mauro de Marchi. Il bottino finale della spedizione è stato cospicuo, con sei medaglie conquistate dai quattro atleti presenti ed il quinto posto assoluto a livello societario. Enrico Bulgarelli ottiene uno splendido argento nei kata tradizionali senior cinture blu, seguito da Matteo Lambertini che nella categoria kata creative under 15 anni si impone sul secondo gradino del podio. Doppio argento per Sergio de Marchi, maestro e preparatore del gruppo, che sia nei kata tradizionali cinture nere che nei kata creative surclassa gli avversari e si vede superare di appena due decimi di punto solo dal Campione Nazionale CSI in carica. Infine, Edoardo Baroni conferma il proprio talento con un argento nei kata tradizionali juniores e un oro nella stessa classe d’età dei kata creative. La competizione è stata quindi un successo, nonché un ottimo banco di prova per gli estensi in vista della Coppa del Mondo WMAC/WKU che si terrà a Bregenz, in Austria, i prossimi 6 e 7 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *