WMAC ITALY FERRARA in bella mostra a Marmirolo

Nella Dragon Day Cup, seconda tappa del Campionato CSI di arti marziali

Due giorni intensi nello spirito delle arti marziali quelli della Dragon Day Cup, manifestazione a carattere internazionale organizzata a Marmirolo dal CSI e valida come seconda tappa del campionato CSI di arti marziali.
All’appuntamento non sono mancati gli atleti della WMAC Italy di Ferrara, che hanno collezionato un lusinghiero numero di medaglie qualificando la società come seconda assoluta nel kobudo.
Ma andiamo con ordine. Sabato si sono svolte le competizioni di kung fu e kobudo tradizionale; tra i ragazzi dei kata, strepitoso successo WMAC con le medaglie di bronzo di Pietro Bonini e Simone Marangoni e soprattutto l’oro di Marco Alvisi, che già Campione Italiano in carica della specialità conferma il suo talento. Subito a seguire, altra medaglia di bronzo per Simone Marangoni nel combattimento con armi, risultato eccezionale alla prima partecipazione in questa specialità.
Domenica hanno preso il via le categorie di karate tradizionale: anche qui, il gruppo estense lascia il segno con il quinto posto di Marco Remelli nei kata, risultato discutibile vista l’ottima performance del ragazzo, e con la medaglia d’oro nella categoria master cinture nere di kata femminile per Elisa Guerra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *