WMAC Italy sbanca Roncoferraro

Nel Campionato Interregionale di Karate e Kobudo pioggia di medaglie

Una domenica di grande successo quella del 3 marzo trascorsa dall’associazione estense WMAC Italy a Roncoferraro, in occasione del Campionato Interregionale di Karate e Kobudo CSI. La gara era valida per l’accesso ai Nazionali che si terranno a fine aprile, ed il gruppo ferrarese si è presentato agguerrito in diverse categorie e specialità, con un bottino finale che gli vale il secondo posto assoluto come società del kobudo.
Proprio in questo settore arrivano infatti l’argento nei kata di Marco Alvisi ed il bronzo nel freestyle di Pietro Bonini, insieme ad un altro argento nel kumite (combattimento con armi) di Simone Marangoni; anche Sergio de Marchi, maestro e preparatore della squadra, si cimenta nei kata tradizionali e freestyle e incamera rispettivamente un oro e un argento.
Ma de Marchi non si ferma qui, e compete anche nei kata di karate, dove conquista il bronzo tra i seniores cinture nere e l’oro nelle forme in coppia insieme all’altra estense Elisa Guerra, la quale bissa il risultato con un oro tra i master cinture nere. Oro anche per Luca Erbenti (kata master cinture colorate), mentre argento e bronzo arrivano rispettivamente per Marco Alvisi e Edoardo Baroni, nelle categorie di kata più numerose (EsoA e Ragazzi cinture marroni/nere).
Quattro ori, quattro argenti e tre bronzi il bottino finale per la WMAC Italy, che qualifica in questo modo tutti i propri agonisti ai Nazionali CSI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *