WMAC LE ATTIVITA’ PROSEGUONO ALL’APERTO

I corsi presso il centro Il Parco, nel rispetto delle normative vigenti

Continuano le attività del gruppo ferrarese WMAC Italia in questi inizi di estate ai tempi del coronavirus. Il team dei maestri Mauro e Sergio de Marchi prosegue con i suoi corsi all’aperto di kickboxing, difesa personale e karate, presso il centro Il Parco, nel pieno rispetto delle normative vigenti.
Intolre, la squadra agonistica ha trovato il modo di rimanere attiva grazie agli eventi online di karate, organizzati da diverse federazioni, enti di promozione sportiva e brand che sponsorizzano questa nuova frontiera dell’agonismo.
Dopo i successi ottenuti da diversi atleti agli International Pandemie Games della WMAC World, la compagine ferrarese ha preso parte anche al primo Online Karate e-Tournament organizzato dall’ente di promozione sportiva Libertas. Stavolta, il solo Sergio de Marchi ha partecipato all’evento, una gara svoltasi con il meccanismo dell’eliminazione diretta: gli atleti avevano 24 ore di tempo per inviare il proprio video ed altre 24 per sapere se avrebbero proseguito nella competizione grazie al verdetto dei giudici.
L’estense si è trovato in una poule difficile e di caratura internazionale, affrontando tre turni di gara nell’arco di una settimana, e si è visto contrapposto ad atleti di elevato spessore e campioni nazionali e mondiali di diverse federazioni. Questo ha dato ulteriori motivazioni a de Marchi, che turno dopo turno si è conquistato il diritto di giocarsi la finale con il fortissimo campione nazionale bosniaco, aggiudicandosi infine la vittoria assoluta.
Un primo posto dunque per Sergio de Marchi, che vale anche il terzo gradino alla WMAC Italia nella classifica per società su 20 squadre iscritte. Le attività del gruppo proseguono in vista di nuovi eventi online e nella speranza di una progressiva riapertura degli eventi “dal vivo”. Per informazioni sull’estate delle arti marziali ferraresi con la WMAC, www.wmacitalia.vpsite.com oppure su Instagram: demarchisergio91 / wmacitalia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *