WMAC: medaglie a pioggia nei Regionali CSI di karate

Gli atleti ferraresi sul podio di tutte le categorie in cui hanno gareggiato

Successo strepitoso per il team ferrarese della WMAC Italia, presieduta dal Maestro Mauro de Marchi, ai Campionati Regionali CSI, ultima gara online per il settore karate e kobudo, con la prospettiva delle riaperture anche per l’attività agonistica.
In tutte le categorie cui hanno preso parte, gli atleti estensi si sono piazzati a podio, collezionando tra l’altro ben 6 ori ed altrettanti scudetti di Campione Regionale.
Si comincia col botto con la tripletta di Sergio de Marchi, al primo posto nei kata di karate senior cinture nere nonché nelle forme con armi, sia tradizionali che freestyle; seguono sempre sul gradino più alto del podio Edoardo Baroni tra i cadetti, Marco Remelli tra gli juniores ed Enrico Bulgarelli nei seniores cinture blu/marroni.
Medaglie di bronzo poi per Matteo Vitadello e Matteo Lambertini nuovamente tra i cadetti, come per Pietro Bonini negli juniores; terzo posto anche per Francesca Callegari, nei seniores femminili cinture marroni. Terzo per un soffio dopo uno spareggio per il secondo posto anche Marco Alvisi nelle forme di kobudo tradizionale.
WMAC Italia si conferma ancora una volta squadra di alto livello, portandosi a casa il quarto posto per società del Campionato Regionale e gli scudetti di de Marchi, Baroni, Remelli e Bulgarelli. Inoltre, grande attesa per l’evento marcato WMAC, la Coppa del Presidente, che quest’estate vedrà i karateka estensi confrontarsi con i propri avversari presso il bagno Huna di Lido di Spina, in una cornice suggestiva e con un format, la gara di kata in spiaggia, che promette di essere incredibilmente spettacolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *