WMAC: SUCCESSO PER LA MANIFESTAZIONE CON IL CSI

Nella giornata mondiale del karate, con eccellenti risultati per gi atleti ferraresi

Nella Giornata Mondiale del Karate, domenica 25 ottobre, le poule di arbitri della WMAC Italia e del CSI hanno valutato e reso pubblici i risultati della prima edizione dei Giochi Italiani Online di karate e arti marziali, fortemente voluti dalla WMAC Italia ed organizzati in prima persona dal Presidente Mauro de Marchi.
La manifestazione è stata un successo: tre sigle presenti, WMAC International, CSI e UKS Italia, per un totale di oltre 150 atleti iscritti per le specialità delle forme di karate tradizionale e con armi. Non solo dal nostro Paese poi, ma anche da altre Nazioni sono arrivate iscrizioni, con un numeroso gruppo di atleti della Slovacchia. Inoltre, preziosissimo il contributo di Bologna Tour, agenzia che si occupa di walking tour, food tour ed altre esperienze turistiche, collaboratore ufficiale di WMAC Italia, che ha messo in palio premi per tutti i partecipanti ed alcuni premi speciali per i vincitori.
La gara si è svolta con le modalità degli e-tournament: gli atleti hanno registrato i video delle loro performance direttamente da casa o dalla propria palestra e li hanno spediti all’organizzazione dell’evento, che li ha smistati alle varie compagini arbitrali. Le classifiche finali si possono consultare sul sito della WMAC Italia.
Al successo organizzativo si accompagna anche quello agonistico, dati i risultati strepitosi del team ferrarese della WMAC Italia. Piovono medaglie d’oro: ben tre per Sergio de Marchi, due per Edoardo Baroni, Marco Remelli e Thomas Civolani, e una per Luca Erbenti e Francesca Callegari. Argenti a Marco Alvisi, Matteo Lambertini e nuovamente Civolani ed Erbenti; infine bronzi per Alice Siviero ed ancora Lambertini e Alvisi.
Ottime soddisfazioni dunque per tutti, in una competizione riconosciuta di valore Nazionale dal CSI e che si presenta quale trampolino di lancio per nuovi eventi online, la nuova frontiera dello sport in questi tempi difficili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *