Write Aids, i lavori degli studenti ferraresi su Telestense

write aids

Non abbassare la guardia sull’Aids che non è stato debellato ma continua a registrare, ogni anno, nuovi casi anche a Ferrara.

Questo l’obbiettivo della Commissione interaziendale contro l’Aids di Ferrara che ha ideato il Premio Write Aids, al quale hanno partecipato, per quattro anni, gli studenti ferraresi, i cui lavori sono in onda su Telestense.

Tenere alta l’attenzione sul problema Aids, scomparso come tema dai media ma presente più che mai nella vita reale. Questo l’obbiettivo alla commissione interaziendale sull’Aids, composta dal Sert dell’Azienda Usl di Ferrara e dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Anna.

Ogni anno nella provincia estense si contano venticinque nuove diagnosi che si sommano ai 500 pazienti in terapia e ad altre 60 persone risultate positive al test, pazienti seguiti dall’ambulatorio del nuovo S.Anna di Ferrara a Cona. Di Aids non si guarisce ma la terapia oggi permette la sopravvivenza dei malati da Hiv con una buona qualità di vita.

Tuttavia non bisogna abbassare la guardia. Per questo la Commissione interaziendale sull’Aids, in collaborazione con l’Avis Provinciale, ha realizzato il Concorso Write Aids. Un progetto che, in quattro anni di lavoro, ha coinvolto, oltre a persone ed artisti di tutto il territorio nazionale, gli studenti delle classi quarte e quinte degli istituti ferraresi.

Alcune di queste opere (foto artistiche, disegni, videofilmati) si potranno vedere in queste settimane su Telestense, collocate nel palinsesto televisivo della nostra emittente, a ridosso di trasmissioni con target precisi: eventi legati allo sport e trasmissioni d’intrattenimento come Alfa Live, in onda da lunedì al venerdì dalle 15 alle 16.

Perchè sull’Aids, come dicono anche i giovani nelle loro opere, non bisogna mai abbassare la guardia.

[flv image=”https://www.telestense.it/img-video/05032014-write-aids.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/05032014-write-aids.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *