Zamorani: “Più democrazia nei partiti”. I dibattiti in sala Arengo – INTERVISTA

10 zamoraniIn Parlamento, nella Commissione Affari Costituzionali, in questi giorni si sta svolgendo un dibattito per normare la democrazia interna di ogni organizzazione che intende presentarsi alle elezioni.

Un principio previsto dall’articolo 49 della nostra Costituzione che il movimento “Pluralismo e Dissenso”, vuole mettere sul tavolo della discussione politica estense ,organizzando due incontri, venerdì 11 e 18 marzo, alla Sala Arengo di Palazzo Municipale, alle ore 17.

Il dibattito parlamentare in queste ultime ore inoltre – spiega Mario Zamorani – si è particolarmente animato in quanto la nuova norma non è ben vista dai grillini – sostiene ancora Zamorani – che da sempre si professano come coloro che non sono organizzati come un partito e non hanno uno statuto. Così i rappresentanti di “Pluralismo e Dissenso” hanno deciso di invitare una esperta di diritto pubblico, Giuditta Brunelli e un politico, Roberto Montanari, per parlare del nuovo metodo organizzativo democratico, mentre in un secondo appuntamento, il 18 marzo appunto, vorrebbero mettere a confronto l’esperienza organizzativa del Pd con quella del Movimento Cinque Stelle, con anche il contributo di una sociologa, Elena Romani.

I grillini di Ferrara, tuttavia, sottolinea Zamorani con i giornalisti, devono ancora rispondere all’invito e si augura che lo facciano al più presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *