Alto tasso di zanzare a Ferrara: quali i rimedi?

zanzaraSiamo nel periodo dell’anno in cui la presenza di zanzare, in particolare la “tradizionale” culex, è maggiore nel nostro territorio.

Per capire come difendersi e quali metodi vengono adottati per la disinfestazione, abbiamo contattato il dott. Massimo Tassinari, veterinario dell’USL di Ferrara.

Estate, temperature alte, umidità: il mese di luglio è uno dei periodi dell’anno in cui le condizioni meteo rendono la presenza di zanzare tra le più alte in assoluto.  La provincia di Ferrara, come noto, è una delle zone dove la loro presenza è particolarmente elevata, a fronte di interventi di lotta e prevenzione. Nello specifico, l’insetto più presente in questi giorni è la culex, la zanzara più tradizionale per le nostre zone, attiva soprattutto al tramonto e nelle ore notturne.

Non è ancora stato raggiunto l’apice invece per la zanzara tigre, le cui punture avvengono anche nelle ore diurne e la cui presenza maggiore si registra in genere tra agosto e settembre. A segnalarci problemi e soluzioni è il dott. Massimo Tassinari, veterinario dell’USL di Ferrara che segue le conseguenze sanitarie che questi insetti possono provocare sull’uomo.

Al momento, va specificato, non si registra alcun caso in zona, ma la culex negli ultimi anni è stata portatrice – seppur in maniera molto occasionale – del virus West Nile. Diverse invece la malattie di cui è portatrice la zanzara tigre, tra cui la dengue di cui vennero segnalati negli anni passati alcuni casi in Romagna.

La prevenzione migliore è sempre quella di proteggersi con l’utilizzo di repellenti, abiti idonei, zanzariere in casa e soprattutto controllando tutte le possibili raccolte d’acqua che possono diventare ambiente ideale per la proliferazione. Proprio per combattere l’insetto adulto, ma ancor più le larve, intanto, le strutture incaricate alla disinfestazione utilizzano dal 2008, anno in cui arrivarono precise disposizioni regionali a riguardo, esclusivamente derivati del piretro, un insetticida di origine naturale.

Un pensiero su “Alto tasso di zanzare a Ferrara: quali i rimedi?

  • 13/07/2017 in 15:55
    Permalink

    ieir sera mia figlia è stata sul balcone di casa (dalle 8.30 alle 9.00 circa) con tanto di Autan sulla pelle e si è presa 30 (e non esagero perchè li ho contati) pizzicotti, se non è emergenza questa…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *