A Jolanda di Savoia la bistecca ‘Made in Italy’ – VIDEO

Rilanciare i consumi della carne nel rispetto del benessere animale e dell’ambiente.

Questo l’obbiettivo del progetto per rilanciare la produzione di carne bovina italiana, presentato a Jolanda di Savoia.

 

 

Una bistecca “green” per rilanciare i consumi di carne che hanno registrato il 23% in meno nella spesa degli italiani. E’ il progetto della filiera di carne totalmente ecosostenibile. presentato in queste ore a Jolanda di Savoia, nella grande azienda agricola di Bonifiche Ferraresi, lanciato da Assocarni e Coldiretti

carneSecondo i dati dell’organizzazione agricola dal 2010 ad oggi sono state chiuse 4mila stalle, il numero di capi allevati in 50anni è passato da 10mln a poco meno di 6mln “con il risultato -dice Coldiretti- che l’Italia oggi importa quasi la metà della carne consumata”. Per rilanciare il settore si punta sul centro zootecnico di Bonifiche Ferraresi, visto come il nuovo modello italiano per l’allevamento bovino: dieci stalle realizzate con tecnologie moderne “ma sopratutto nel rispetto della sostenibilità sia economica, ambientale e sociale” sottolinea Mauro Tonello, vicepresidente Coldiretti Emilia-Romagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *