Caso supermercato via Caldirolo accende il Consiglio comunale – VIDEO-RIASSUNTO

La delibera relativa al progetto Fe.ris è stata approvata ieri sera in consiglio comunale.

Il via libera all’accordo di programma è arrivato con due voti di favorevoli in più rispetto ai voti contrari.

Il progetto “Fe.ris” prevede anche la creazione di un supermercato

Il progetto Fe.ris, lo ricordiamo, prevede la trasformazione in parcheggio e supermercato un’area di Viale Volano; la ristrutturazione a scopo commerciale dell’ex Caserma di Cisterna del follo e la creazione di un ipermercato in via Caldirolo a ridosso delle mura, che dovrebbe registrare l’arrivo in città di Esselunga

Respinto dal consiglio comunale l’emendamento di Azione civica, sottoscritto da tutte le minoranze.

Ora il progetto dovrà passare al vaglio della soprintendenza, poi in consiglio provinciale ed infine per la Conferenza dei Servizi.

Una seduta, quella di ieri, durata quasi quattro ore, con un dibattito acceso e partecipato (molte le persone presenti in aula consiliare).

Un consiglio comunale che ha sottolineato una spaccatura all’interno della lega per Salvini Premier: tre consiglieri hanno infatti deciso di votare contro la delibera: si tratta di Francesca Savini, Luca Caprini e Katia Pignatti.

Delibera che è stata illustrata in aula dall’Assessore Alessandro Balboni. Presente in consiglio comunale anche il sindaco di Ferrara Alan Fabbri.

Ma vediamo di ricostruire il dibattito con alcuni interventi di maggioranza ed opposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.